Change privacy settings

Stalking condominiale: come difendersi?

I rapporti con i vicini non sono sempre facili. Possono esserci liti sporadiche, battibecchi, incomprensioni, ma quando le molestie, l’invadenza e gli atti persecutori sono reiterati, tanto da provocare un forte stato d’ansia a chi ne è vittima, si parla di stalking condominiale.

Questa nuova tipologia di stalking ha trovato conferma anche sul piano giuridico, costituendo una interpretazione estensiva degli “atti persecutori” di cui all’articolo 612 bis del Codice Penale.

La prima sentenza a confermare il fenomeno di stalking condominiale è stata la sentenza n. 20895/2011, in cui la lettura estensiva dell’articolo 612 bis del Codice Penale è stata ufficialmente battezzata dalla Corte di Cassazione. Ulteriore conferma è arrivata nel 2016 con la sentenza n. 26878, in cui si afferma che lo stalking condominiale ha luogo ogni qualvolta uno o più condomini assumono una condotta persecutoria che costringe la vittima a modificare le proprie abitudini di vita, provocandole uno stato di angoscia e di ansia.

Come provare di essere vittime di stalking condominiale?

Per essere provato, lo stalking condominiale deve presentare i seguenti elementi:

  • l’effettiva presenza di atti persecutori da parte dello stalker;
  • la reiterazione dei suddetti atti persecutori nel tempo;
  • i conseguenti danni fisici e mentali riportati dalla vittima;
  • il nesso causale tra i danni subiti dalla vittima e gli atti persecutori.

Importante è non solo produrre dei certificati medici che attestino le conseguenze sulla vittima (ansia, stress, eventuali traumi o lesioni etc.) ma rivolgersi anche ad una agenzia investigativa. La Cassazione, infatti, si è espressa in merito alla liceità dell’intervento degli investigatori privati per provare gli atti di persecuzione dei vicini. Le prove raccolte dagli investigatori privati sono ammissibili in sede di giudizio.

Se ti trovi in una situazione di questo tipo, contattaci.
Siamo al tuo fianco nella ricerca della verità.

Tel. 0805020101
Numero verde: 800689849
Oppure clicca qui per prenotare una consulenza
Fonte money.it
Condividi

Dì la tua