Quando qualcosa si spezza: vivere il tradimento nella coppia

Una delle situazioni più difficili da superare quando si vive una vita di coppia è rappresentata dal tradimento.

Il punto che innesca una crisi è la rottura di un legame che si fonda sul rispetto e la lealtà tra i partner.

Il discorso è riferito a persone mature, che interpretano la vita a due come uno spazio di condivisione e che si sono impegnate nel segno dell’amore reciproco dichiarato e praticato, a garantirsi un comune vissuto di coppia per il bene reciproco.

In amore ciò che regola i rapporti sono i sentimenti e le emozioni che questi sentimenti innescano nelle persone. Non si possono condividere momenti di vita, di intimità, con una persona di cui non sei innamorato/a.

La condizione di innamoramento è il prerequisito per consentire quel calore forte di vicinanza e di passione, che ti porta a scegliere di impostare un percorso di coppia basato sull’amore.

I dati sono piuttosto chiari, vivere la coppia non è cosa semplice, e in particolare non è una prerogativa condivisa da tutti in senso responsabile.

Uomini e donne tradiscono, gli studi sociologici lo testimoniano con chiarezza. Oltre la metà di uomini e donne che stanno insieme in forma stabile, almeno una volta ha tradito il partner.

Vivere l’amore è una scelta che nessuno ci obbliga a fare.

Quando compare il tradimento, voluto o subito, si innesca in chi lo subisce, un tormento d’amore che coinvolge tutta la persona.

L’amore può avere una scadenza? Può essere, visto che nel tipo di vita che si fa e nell’equilibrio che questa trova all’interno della coppia, si possono generare dei fattori di rischio. Soprattutto quando si manifestano in forma più evidente delle carenze affettive e materiali, dovute anche al sovrapporsi al “Noi” di coppia, di un ambito più ego-narcisistico, che valuta come primario il proprio benessere, e non tiene in considerazione quello della vita di coppia.

Se la vita sessuale non è appagante, tanto più racchiusa in ritmi consuetudinari e vissuta quasi come un dovere, senza un minimo di  coinvolgimento emotivo, il fuoco della passione si spegne, non c’è più un motore che scalda il cuore, perché non se ne sente più il bisogno.

E difronte a questo non ci si può nascondere dietro un falso schema per cui è tutto figlio dell’abitudine. All’amore vero, quando arde, non ci abitua mai. Anzi diventa un bisogno irrinunciabile per il proprio essere felici.

Ecco dunque il tradimento come risposta al bisogno che pulsa all’interno del proprio Ego. Un tratto caratteriale che rimane profondamente presente, e non riesce a fondersi in un vissuto emozionale e reale di coppia.

Chi tradisce vuole fuggire da un legame, perché viverlo gli crea fatica e non si riconosce più in questo legame.

Se pensi che il tuo partner ti stia tradendo, contattaci. Siamo al tuo fianco nella ricerca della verità.

BARI:

Aldo Tarricone Investigazioni
Via Don L. Guanella, 15/B

70124 Bari (Italia)
Tel.+39 080 5020101

informazioni@aldotarricone.com

BISCEGLIE:

01 PROTECTION SRL
Via Montello, 5
76011 Bisceglie (BT)
Tel.+390808830407

info@01protection.com

Condividi

Dì la tua