Due coppie su tre cercano relazioni extraconiugali

Secondo un recente studio di The Journals of Sex Research moltissime coppie sposate, due su tre, cercano una alternativa al proprio rapporto di coppia, intraprendendo delle relazioni extraconiugali di diverso tipo.

Questo perché sono in aumento i cosiddetti dead bedrooms, ossia quei rapporti di lunga durata nei quali è venuta a mancare l’intesa sessuale tra i partner, con periodi di astinenza anche molto lunghi.

Gli italiani, in una scala da 1 a 10, attribuiscono al sesso un’importanza del 2,46, una delle votazioni più basse in Europa (i tedeschi segnano il record di “disinteresse” con 2).

Gli incontri extraconiugali, infatti, sono in costante aumento, e l’intervento degli investigatori privati è sempre più richiesto. L’attività di pedinamento e di monitoraggio del partner fedifrago permette non solo di scoprire se l’infedeltà esiste e con chi è consumata, ma anche di raccogliere le prove legali del tradimento, da utilizzare eventualmente in sede di giudizio in un’eventuale causa di separazione.

Inoltre gli investigatori, tramite delle indagini di web intelligence, possono ottenere, grazie a sofisticate tecniche OSINT e SOCMINT, elementi dell’infedeltà anche dal web, come condivisioni di post sui social network del partner e delle persone coinvolte.

Molti italiani, inoltre, sono iscritti a siti di incontri online, nel 64% dei casi perché non vi è più passione all’interno della relazione primaria. Il 55% delle persone si lamenta del fatto che l’altro coniuge non prende mai l’iniziativa, il 33% dichiara di non fare sesso con il partner da 1 a 5 anni ed il 33% dai 5 ai 10 anni.

Non è solo una questione di frequenza dei rapporti, ma anche di qualità. Il 45% delle persone vorrebbero una vita sessuale più fantasiosa e varia, mentre il 36% dichiara che il partner non è interessato a provare e condividere nuove esperienze. Il 18% vorrebbe che l’altro coniuge fosse più attento ai suoi desideri e bisogni.

Tra i motivi principali per i quali si tradisce, dunque, vi è con il 36% la mancanza di rapporti sessuali con il coniuge e con il 27% il desiderio di sentirsi ancora attraenti ed interessanti per qualcuno.

Se pensi che il tuo partner ti stia tradendo, contattaci.
Siamo al tuo fianco nella ricerca della verità.
Tel. 0805020101
Numero verde: 800689849

Oppure chiedi una consulenza cliccando qui.

Fonte: repubblica.it

Condividi

Dì la tua

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi