Change privacy settings

DETECTIVE CAFÉ MAGAZINE

Smart working e diritto alla disconnessione

In questo periodo di emergenza sanitaria, l’introduzione dello Smart working ha agevolato moltissime aziende, permettendo loro di non interrompere le proprie attività lavorative, consentendo ai dipendenti di svolgere la loro mansione da remoto. Solitamente lo Smart working è disciplinato da policy sulle modalità di controllo a distanza, e molto spesso …

Continua »

Sottrarre il cellulare al coniuge è rapina. Lo dice la Cassazione.

Impossessarsi del telefono cellulare del coniuge non costituisce reato di esercizio arbitrario delle proprie ragioni, ma bensì di rapina. Infatti è un atto che non tutela alcuna pretesa da parte di chi lo sottrae. Questo è quanto riportato nella Sentenza n. 26982/2020 della Cassazione,  in merito al caso di un …

Continua »

Ludopatia: nel 2019 sono stati spesi 322 euro per ogni italiano

Secondo i dati emersi dal Libro Blu dell’Agenzia delle Dogane e Monopoli, ogni italiano, compresi i neonati, ha speso mediamente, nel 2019, 322,8 euro  in gioco d’azzardo (742,6 euro per famiglia). Lo afferma il Codacons, analizzando l’incremento del +2,4% a quota 19,45 miliardi di euro delle spese che gli italiani …

Continua »

Il dipendente può rifiutarsi di lavorare in smart working?

Con l’emergenza sanitaria, il lavoro agile – o smart working – è stato adottato dalla maggior parte delle aziende per garantire il raggiungimento degli obiettivi aziendali, facendo però in modo che i dipendenti svolgessero le proprie mansioni da casa. La normativa di riferimento è però acerba, essendo un modello di …

Continua »

L’importanza del rapporto nonni-nipoti per la Cassazione

Per la Cassazione il rapporto tra nonni e nipoti è talmente importante che chi lo ostacola rischia la perdita della responsabilità genitoriale. I nipoti hanno il diritto di avere un rapporto duraturo e stabile con i loro nonni, ed i genitori che ostacolano tale rapporto, magari per banali rivendicazioni, rischiano …

Continua »

I litigi tra i figli possono essere la causa della separazione dei genitori?

Le circostanze che possono portare alla separazione sono contemplate nell’articolo 151 del codice civile, e tra queste non rientrano i litigi tra i figli, come causa dell’intollerabilità della convivenza. L’intollerabilità della convivenza rappresenta il presupposto per la separazione, ed avviene quando i due coniugi non vogliono più vivere sotto lo …

Continua »

Sono in aumento le coppie LAT, i “Living apart together”

Sono in coppia, sono felicemente fidanzati, ma decidono di non vivere insieme. Alcune ricerche – come quelle della psicoterapeuta Lucy Beresford  – dimostrano che le coppie hanno più possibilità di sopravvivenza in case separate: in questo modo i due partner riescono a mantenere i propri spazi, le proprie abitudini ed …

Continua »

L’importanza della Customer Experience e del Mystery Shopping

In questo periodo decisamente difficile, nel quale le aziende sono in ripartenza, è sicuramente importante concentrarsi sull’innovazione, sulla creazione di nuovi servizi e prodotti, sulla crescita dei clienti. Ma ciò che non va mai trascurata è la Customer Experience (CX), ossia l’intera esperienza che i clienti vivono durante la loro …

Continua »

Quando la droga è legale?

Quando i genitori si rivolgono a noi per un controllo sui loro figli, hanno spesso già scoperto un comportamento a rischio, come l’uso di alcol e droghe. Spesso i ragazzi si giustificano dicendo che si tratta di sostanze legali, ed alcuni genitori si fidano, sottovalutando il rischio enorme che i …

Continua »