articoli

Estate: tra infedeltà e gelosia

L’estate rimane l’indiscusso periodo dell’anno in cui aumentano i tradimenti. In questa stagione la fedeltà è messa a dura prova. Perchè si tradisce Il caldo, la luce del sole e l’aumento delle ore di luce aiutano a sentirsi più disinibiti. A livello fisiologico, nel periodo estivo, ci sono molti cambiamenti: …

Continua »

La risarcibilità dell’infedeltà con ordinanza n.6598/2019 è stata supposta dalla Cassazione

Che l’infedeltà sia un’azione dolorosa per il partner tradito è una cosa ovvia, ma la risarcibilità del danno non lo è. La risarcibilità dell’infedeltà con l’ordinanza n. 6598/2019 è stata prevista dalla Cassazione. Il tradimento ovviamente non può essere causa automatica per un’azione risarcitoria. Infatti, neppure comporta automaticamente l’addebito della separazione. …

Continua »

Permessi 104: il dipendente può essere pedinato

Permessi 104: il dipendente può essere pedinato. Non è prassi poco diffusa l’utilizzo contra legem dei permessi retribuiti riconosciuti ai lavoratori dipendenti ai sensi della L.104/1992. Per accertare e tenere a bada gli eventuali abusi perpetrati dai lavoratori assenti per assistere il congiunto disabile è consentito al datore di lavoro …

Continua »

Alcol e droghe: occhio ai ragazzi fra i 10 e i 14 anni

Oltre che dalla comunità scientifica, l’appello adesso arriva dall’Autorità garante per l’infanzia e l’adolescenza. «Serve un piano d’azione per proteggere i minori dalle droghe e dall’alcol», ha scritto la Garante Filomena Albano al Governo, alla Conferenza delle Regioni e a quella Stato-Città. «Sono sempre più numerosi i giovanissimi che fanno …

Continua »

Il tradimento, tra password e bugie.

Quando si ha la consapevolezza, più o meno forte, di essere traditi, è già una pessima situazione. E ogni cosa, in questo stato, sembra confermare le vostre ipotesi. Anche se apparentemente prive di senso. Si cerca di capire la verità, ma si ha paura. E spesso non si fa la …

Continua »

Legge 104: assistenza ai disabili o vacanze pagate?

È ufficialmente arrivata l’estate, ed è ufficialmente arrivata la stagione dei furbetti della Legge 104. Ogni giorno leggiamo numerose notizie di dipendenti che approfittano di questi permessi per prendersi qualche giorno di vacanza, consapevoli di compiere un reato. Prendiamo uno degli ultimi casi: una donna chiedeva permessi per assistere il …

Continua »

Prendere la malattia ma non essere malati: quali rischi?

Che succede se si produce un certificato medico falso che attesta un malanno inesistente? Quali sono i rischi del prendere la malattia ma non essere malati? A chiarirlo è stata una sentenza della Cassazione penale. Sì, penale. Infatti chi attesta di essere malato quando invece non lo è, non solo …

Continua »

Addebito separazione: come provare l’infedeltà coniugale?

La Cassazione ha confermato la pronuncia di addebito nei confronti di una moglie, dal momento che il marito aveva provato il tradimento producendo delle mail, delle foto e una relazione investigativa. E’ del 23 giugno 2017 un’interessante ordinanza della Corte di Cassazione in tema di addebito della separazione (art. 151 …

Continua »

Prove di infedeltà e social network

Com’è noto, nei giudizi di separazione personale tra coniugi, è onere del coniuge che formula la domanda di addebito, deducendo la violazione dell’obbligo di fedeltà da parte dell’altro, provare in maniera inequivocabile tale condotta. Poichè l’evoluzione delle forme di comunicazione e la conseguente facilità di instaurazione di nuove relazioni interpersonali …

Continua »

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi