articoli

Infedeltà e autoregolazione

  È davvero facile “guardare e non toccare”? Dai recenti dati sull’infedeltà coniugale sembrerebbe di no, visto che sempre più persone cedono alla tentazione e intraprendono una relazione extraconiugale, che può portare spesso alla fine del matrimonio. Gli investigatori privati sono chiamati quotidianamente ad intervenire con attività di pedinamento e …

Continua »

Cosa accade nelle coppie subito prima del tradimento?

L’infedeltà coniugale è aumentata. Le occasioni sono molte di più, e virtuale e reale si fondono in una rete di intrighi sessuali ed emotivi sempre più complessi. Le investigazioni private per infedeltà coniugale sono tra le più richieste alle agenzie investigative autorizzate, sia per procurarsi le prove del tradimento da …

Continua »

Che cosa si intende per tradimento?

Quella dell’infedeltà è una problematica che riguarda più o meno tutti. Questo perché assume sfaccettature differenti in base alla propria percezione personale ed al grado di rispetto che ci si aspetta dall’altro. Basti pensare che quando parliamo di percentuali riguardanti persone coinvolte direttamente in un’infedeltà, la consapevolezza della loro responsabilità …

Continua »

Infedeltà: quali sono le prove valide per dimostrarla?

In un divorzio giudiziale, per dimostrare l’infedeltà del coniuge è necessario presentare prove legali, come quelle raccolte dagli investigatori autorizzati. Sulla liceità delle prove del tradimento si è espressa in una recente sentenza la Corte Europea dei Diritti dell’Uomo, consultabile cliccando qui. Le agenzie investigative sono autorizzate ai sensi dell’articolo …

Continua »

Intervento dell’Investigatore Aldo Tarricone sulla Reputazione femminile

  Dal minuto 31:00 l’intervento dell’Investigatore privato Aldo Tarricone in occasione della CONFERENZA: “LA REPUTAZIONE FEMMINILE NELLA SPERA PRIVATA E PUBBLICA: DALLA FAMIGLIA AI SOCIAL NETWORK” su Mediterranea TV e NCG Television con il patrocinio morale di: Commissione Famiglia Ordine Avvocati di Bari, A.I.G.A. Sezione di Bari, A.D.G.I. Sezione di …

Continua »

Body shaming: cos’è e come difendersi grazie alle indagini SOCMINT

La social media intelligence (SMI o SOCMINT) si riferisce agli strumenti e alle soluzioni che permettono di analizzare le informazioni prodotte e scambiate attraverso i social media. Questo tipo di raccolta di informazioni è un elemento dell’OSINT (Open Source Intelligence). Grazie alla Social Media Intelligence (SOCMINT) è possibile monitorare reti e canali …

Continua »

Tradimento emotivo: i 17 motivi scatenanti

Almeno il 60% di tutti i matrimoni ha avuto a che fare con episodi di infedeltà coniugale. Nel 20% dei casi si può parlare di infedeltà emotiva, più che di infedeltà fisica. Secondo un sondaggio dell’Associazione americana di matrimonio e terapia familiare, il 35% delle donne ed il 45% degli …

Continua »

Le novità in materia di assegno divorzile

L’Ordinanza n. 25205 del 17 settembre 2021 (clicca qui) della Corte di Cassazione analizza i rapporti tra la modifica delle condizioni di divorzio per la sopravvenienza di nuove circostanze e il nuovo orientamento giurisprudenziale in materia di assegno divorzile. Una ordinanza che conferma l’importanza delle investigazioni per la rideterminazione dell’assegno …

Continua »

Foto e video dei figli minori sui social. Sono sempre consentiti?

Abbiamo ricevuto, in quest’ultimo periodo, alcune richieste di genitori che chiedevano il supporto dei nostri investigatori privati esperti in web intelligence per ottenere le prove delle pubblicazioni effettuate sui social network dagli ex coniugi, raffiguranti i figli minorenni. Molte sono le norme italiane ed internazionali che tutelano l’immagine e la …

Continua »

In permesso Legge 104 ma in giro a comprare gelati: incastrato dagli investigatori privati

Un dipendente di Almaviva è stato allontanato dall’azienda per aver abusato dei permessi Legge 104/1992, come emerso dal dossier redatto dall’investigatore privato incaricato dall’azienda. Il dipendente ha presentato ricorso, ma il giudice del Lavoro ha ritenuto legittimo il provvedimento, affermando che “il licenziamento è fondato su una giusta causa e …

Continua »

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi