CHI SIAMO


1976 – Ufficiale dell’Arma dei Carabinieri si occupa di coordinare le attività antiterrorismo presso aeroporti Leonardo Da Vinci – Roma Fiumicino e Roma Ciampino.

1978 – fonda l’Agenzia Investigativa “Aldo Tarricone Investigazioni Srl”, a seguito del rilascio di un’autorizzazione prefettizia ai sensi dell’ex art. 134 del T.U.L.P.S. che la abilita a gestire un Istituto di Investigazioni e Sicurezza Privata nella provincia di Bari. In seguito aperture filiali in Milano, Pescara, Lecce. L’Istituto opera in Italia e all’Estero nel settore dei servizi di supporto agli scambi commerciali, in particolare le attività sono rivolte alla esecuzione di indagini finanziarie e patrimoniali, di recupero crediti, di difesa del patrimonio aziendale e la sicurezza industriale, nonché di attività investigative ad ampio spettro.

1990 – referente tra altri di Lloyd’s di Londra per attività investigative con numerose incarichi su tutto il territorio nazionale.

1995 – inizia attività di consulenza sulla sicurezza integrata con aperture filiali in Roma, Milano, Firenze, Napoli, Parigi, Berlino.

1998 – costituisce consorzio tra società investigative “Consinform” con sede in Firenze e assume la carica di Presidente del Consiglio di Amministrazione.

1989 – 1992 ha rivestito la carica di vice presidente vicario della Federpol – Federazione Nazionale degli Istituti di Investigazioni Private.

2001 – nominato responsabile area investigativa dell’IBSSA  – The International Bodyguard and Security Services Association.

2013 – autore del libro “La fine dei Giochi – Ipotesi di un delitto”, a seguito delle indagini svolte su incarico della famiglia Scazzi.

Dal 23 marzo 2015 ricopre la carica di Vice presidente vicario del CESIS Centro Studi Indagini Scientifiche
con la funzione di Presidente del dipartimento Investigativo.

2016 – impegnato con l’Associazione “Sentieri della Legalità” in qualità di relatore sul tema del cyber bullismo e pedo pornografia all’interno dei licei.

2017 – cura la rubrica “L’investigatore risponde ai lettori” sulla rivista “Cronaca in diretta”.


Nel 2014 nasce FIRSTNet, fondata da Valentina e Simona Tarricone, figlie dell’Inv. Aldo Tarricone, un’agenzia investigativa al femminile con sede a Milano. La collaborazione con loro permette di coprire il territorio nazionale per tutto ciò che riguarda il mondo delle investigazioni – sia private che aziendali – e della sicurezza.



Rosita Di Pinto dal 2015 è la Responsabile clienti.

La sua precedente esperienza nella vendita ha rafforzato le sue naturali doti empatiche e la sua predisposizione all’ascolto, rendendola un punto di riferimento per le aziende e per i privati che si rivolgono a noi quotidianamente.

Determinata e concreta, trova soluzioni efficaci ad ogni tipo di richiesta presentata, e segue con attenzione il mandato dall’inizio fino alla consegna dei risultati investigativi.
Si occupa anche della gestione delle squadre operative e le coordina in base alle esigenze del cliente, con il quale instaura sin da subito un rapporto di fiducia, conoscendone, quindi, le priorità.